Blog: http://ciccio.ilcannocchiale.it

Battista

Scrive Pierluigi Battista, giuro, che i dirigenti diessini “hanno il pieno diritto di difendersi davanti all’opinione pubblica”. Un po’ come quel mio compagno di classe che alle elementari diceva sempre: “Ti aspetto fuori”. E quando la vittima designata cominciava a scendere le scale in compagnia di un amico più grosso, correggeva leggermente il tiro: “Domani ti aspetto fuori”. Devo dire però che quel mio compagno, sebbene non avesse certo il cuore impavido di un Battista, almeno era più onesto. Non è che diceva: “All’uscita è giusto che tu abbia il diritto di difenderti”. Ti menava e basta.

Pubblicato il 25/7/2007 alle 14.3 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web