.
Annunci online

ciccio
il nuovo che è avanzato

francesco cundari


Diario


24 luglio 2007

Dice Romiti al Riformista

Dice al Riformista Cesare Romiti che, per la vicenda Unipol-Bnl, “Massimo D’Alema e Piero Fassino, ma anche molti altri dirigenti dei Ds, compreso, eccome, il candidato leader del Partito democratico Walter Veltroni, dovrebbero essere giudicati e condannati”. Ma per motivi esattamente opposti a quelli addotti dalla dottoressa Clementina Forleo. E ben più gravi. Secondo Romiti, infatti, il gruppo dirigente della Quercia è colpevole “di aver contribuito in modo determinante, soprattutto a causa dei suoi litigi interni, al fallimento di una scalata assolutamente legittima sotto ogni profilo, pienamente rispondente agli interessi nazionali, del tutto in linea con la storia e i valori della sinistra. Di questo fallimento è il Paese a pagare le conseguenze”.

Sul Riformista di oggi. Applausi.




permalink | inviato da ciccio il 24/7/2007 alle 15:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        agosto
 
 




blog letto 677639 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

articoli



“Gli scacchi sono tutto: arte, scienza e sport”

Anatolij Karpov

“Non c'è peggior reazionario del rivoluzionario pentito”

Lenin

“Beato il popolo che non ha bisogno di prodi”

Bertolt Brecht



  
          

CERCA